menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Erba, ruba un portaincenso dalla cappella dell'ospedale e i vestiti di un chirurgo: denunciato

Si è introdotto nell'ospedale Fatebenefratelli per rubare. E ci è riuscito, salvo essere scoperto il giorno dopo grazie a un normale controllo dei carabinieri di Erba. Nei guai è finito un 49enne di Milano (di fatto senza fissa dimora). Il 15...

Si è introdotto nell'ospedale Fatebenefratelli per rubare. E ci è riuscito, salvo essere scoperto il giorno dopo grazie a un normale controllo dei carabinieri di Erba. Nei guai è finito un 49enne di Milano (di fatto senza fissa dimora). Il 15 agosto è stato avvicinato da una pattuglia dei carabinieri per un controllo mentre si trovava davanti alla mensa di solidarietà "Mani aperte" in via Como a Erba. E' stato trovato in possesso di alcuni indumenti di proprietà di un medico dell'ospedale "Fatebenefratelli" di Erba, rubati il giorno prima dallo spogliatoio del reparto di chirurgia. L'uomo aveva con sé anche un portaincenso in peltro con un cucchiaio liturgico, rubato lo stesso giorno dalla cappella dello stesso ospedale. L'uomo è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento