Cronaca

Erba, i Castagna tornano nella casa della strage

L'appartamento di via Diaz, dove nel deicembre 2006 avvenne la strage di Erba per i quali sono stati processati Olindo Romano e Rosa Bazzi, è stato dissequestrato. Dopo tre anni e mezzo i sigilli sono stati tolti. Il tempo sembra essersi fermato a...

L'appartamento di via Diaz, dove nel deicembre 2006 avvenne la strage di Erba per i quali sono stati processati Olindo Romano e Rosa Bazzi, è stato dissequestrato. Dopo tre anni e mezzo i sigilli sono stati tolti. Il tempo sembra essersi fermato a quel tagico giorno in cui furono uccise quattro persone, tra le quali il figlio piccolo di Raffaella Castagna e Azouz Marzouk. Il papà Carlo Castagna e il figlio Giuseppe hanno voluto comunque varcare la soglia della casa, insieme al loro legale Francesco Tagliabue. La casa verrà ereditata, come espressa volontà di Raffaella, dal figlio non ancora maggiorenne di Giuseppe. ma per un certo periodo di tempo sarà un punto d'appoggio per un ente benefico, forse la Caritas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erba, i Castagna tornano nella casa della strage

QuiComo è in caricamento