Cronaca

Morto Edoardo Binda, travolto dalla valanga sul Palanzone

E' morto Edoardo Binda, l'uomo di 63 anni travolto dalla valanga del Palanzone avvenuta lo scorso 9 marzo. L'uomo era stato trasportato  con l'elicottero del 118 all''ospedale Sant'Anna dove, però, era giunto in fin di vita. vani i disperati...

E' morto Edoardo Binda, l'uomo di 63 anni travolto dalla valanga del Palanzone avvenuta lo scorso 9 marzo. L'uomo era stato trasportato con l'elicottero del 118 all''ospedale Sant'Anna dove, però, era giunto in fin di vita. vani i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita. L'uomo, imprenditore residente ad Asso, è stato sottoposto anche a un intervento chirurgico ma è deceduto questa mattina all'ospedale a causa dei gravi traumi riportati.

Domenica 9 marzo Edoardo Binda stava passeggiando con la nuora di 29 anni e la nipotina di 4 lungo un sentiero del monte Palanzone in località Faggeto Lario. Improvvisamente il gruppo è stato travolto da una slavina di neve che li ha letteralmente sommersi. L'uomo e la donna sono stati trascinati per alcuni metri dall'impeto della valanga. Sul posto sono intervenuti subito gli uomini del soccorso alpino. Due elicotteri hanno consentito di raggiungere il luogo della valanga in pochi minuti e grazie ai cani da valanga bimba, mamma e nonno sono stati recuperati. La piccola è stata tratta in salvo e in buone condizioni (a parte lo choc e un principio di ipotermia) mentre la madre ha riportato alcune ferite non gravi. Il nonno, invece, era in fin di vita: era in arresto cardiaco, i soccorritori lo hanno rianimato e stabilizzato, poi all'ospedale Sant'Anna i medici hanno fatto di tutto per salvarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Edoardo Binda, travolto dalla valanga sul Palanzone

QuiComo è in caricamento