Cronaca

Dubbi sul doppio incarico del legale del Comune

I consiglieri di opposizione di Lista per Como, Mario Molteni e Roberta Marzorati, hanno predisposto un'interrogazione per chiedere chiarimenti sulla posizione e i ruoli ricoperti dal dirigente dell'Ufficio Legale del Comune. Dopo avere premesso...

I consiglieri di opposizione di Lista per Como, Mario Molteni e Roberta Marzorati, hanno predisposto un'interrogazione per chiedere chiarimenti sulla posizione e i ruoli ricoperti dal dirigente dell'Ufficio Legale del Comune. Dopo avere premesso nell'interrogazione che "l' attuale dirigente dell' Ufficio Legale, oltre ad essere l' avvocato dell' Ente ha anche altre competenze in quanto dirige l' Ufficio Sinistri, l' Ufficio Gare e l' Ufficio Contratti" i due consiglieri citano alcuni riferimenti di legge: "Queste competenze ci risultano essere in contrasto con i requisiti per l' iscrizione nell'elenco speciale degli avvocati secondo il RDL n. 1578/1933, in quanto secondo questa legge, l' avvocato dell' Ente Pubblico deve svolgere questa attività come compito esclusivo". Inoltre viene ricordata anche "una sentenza della Corte di Cassazione, la n. 18359/2009" secondo la quale, affermano ancora Molteni e Marzorati nel documento, "se l' Avvocato dell' Ente svolge altri incarichi deve essere cancellato dall' Albo Speciale degli Avvocati". Per tanto nella conclusione dell'interrogazione i due consiglieri chiedono "se sia legittimo il doppio incarico del Dirigente dell' Ufficio Legale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dubbi sul doppio incarico del legale del Comune

QuiComo è in caricamento