La convince a drogarsi e poi la stupra: è successo a Gravedona

La vittima ha compiuto da poco 18 anni

I carabinieri di Menagigo

Ha 44 anni, 26 in più della ragazza che ha drogato e stuprato, l'uomo che è stato arrestato dai carabinieri di Menaggio per violenza sessuale e spaccio di cocaina. Come riferisce il quotidiano La provincia, lei ha poco più di 18 anni ed è una giovane fragile, che in un momento di disperazione avrebbe accettato di bere qualcosa insieme all'uomo, che poi le avrebbe anche proposto di "tirare" della cocaina. È a questo punto che la ragazza si sarebbe sentita male e avrebbe subito la violenza.
Il tutto sarebbe successo a Gravedona ed Uniti, dove l'uomo - residente a Cinisello - ha anche una seconda casa. La ragazza si è rivolta alle forze dell'ordine la sera stessa dell’aggressione per denunciare l'uomo e ha così permesso un rapido avvio delle indagini.
Il pubblico ministero Antonio Nalesso ha chiesto e ottenuto l'ordinanza di custodia cautelare in carcere per il 44enne, che ora attende di essere interrogato dal giudice per le indagini preliminari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

Torna su
QuiComo è in caricamento