Cronaca Dogana di Chiasso-Brogeda

Droga su un pullman Flixbus: 1,2 chili di cocaina sequestrati alla dogana di Brogeda

Ritrovamento grazie al fiuto di un cane antidroga della Guardia di Finanza

La cocaina sequestrata a Brogeda

Oltre un chilo di cocaina sequestrata alla dogana di Chiasso-Brogeda a bordo di un pullman Flixbus proveniente dal Belgio. 
L'operazione è stata messa a segno mercoledì 20 febbraio 2019 dai militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei quotidiani controlli svolti presso il valico di Como- Brogeda in ingresso nel territorio italiano.

Tutto è partito dalla segnalazione di un cane antidroga, Gaby, uno dei nuovi arrivati tra gli animali in servizio con le Fiamme Gialle di Ponte Chiasso: il cane ha controllato il vano bagagliaio dell’autobus, fiutando in particolare un borsone di colore rosso: un bagaglio sospetto dal momento che era privo di riferimenti nominativi ed emanava un forte odore di ammoniaca.

Video: ecco come Gaby ha fiutato il borsone con la droga

Il borsone è stato ispezionato e all'interno è stato trovato un panetto di cocaina dal peso di circa 1,2 kg.
A seguito di tale ritrovamento le Fiamme Gialle hanno approfondito il controllo nei confronti di tutti i passeggeri a bordo per trovare il responsabile del trasporto illecito.
Non è stato però possibile ricondurre il bagaglio a nessun passeggero. La droga e gli altri oggetti rinvenuti dentro il borsone sono stati posti sotto sequestro a carico di ignoti.

Foto-Il cane antidroga che ha fiutato la cocaina

cane antidroga finanza-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga su un pullman Flixbus: 1,2 chili di cocaina sequestrati alla dogana di Brogeda

QuiComo è in caricamento