Cronaca

Droga a Malpensa, sequestrate 6 tonnellate di ingredienti per fabbricare 63 milioni di pastiglie di Mdma

Blitz della Finanza, bloccato un maxi traffico di droga nell'aeroporto lombardo

Fermato a Malpensa un grosso traffico di droga sintetica grazie a un'operazione della guardia di Finanza. Se fossero state “assemblate” avrebbero potuto produrre 63 milioni di pasticche di Mdma, droga che avrebbe potuto trasformarsi in 600 milioni di euro. Le sostanze, in arrivo dalla Cina, sono state intercettate durante l’operazione “Molecola” della guardia di finanza coordinata dalla procura di Busto Arsizio, operazione che è terminata con l’arresto di due persone e la notifica degli atti di chiusura indagine a una terza.

Tutto è iniziato nel 2022 quando le fiamme gialle di Malpensa hanno intercettato un carico proveniente dalla Cina di sostanze precursori dell’ecstasy, polveri utilizzate per creare le pasticche. Sulla carta si trattava di “Polyester poweder coating”, sostanza usata per verniciatura a polvere di poliestere, ma dalle analisi svolte dall’istituto di ricerca di Ispra (Jrc) è emerso che all’interno del carico c’erano 1.063 kg di piperonil-metil chetone (Pmk): un precursore chimico utilizzato per la produzione delle pasticche ed elencato nella Convenzione delle Nazioni Unite contro il traffico illecito di stupefacenti e sostanze psicotrope.

I detective hanno anche seguito il carico, destinato a una società con sede legale a Milano e sede operativa a Caronno Pertusella (nel basso varesotto) e successivamente a un indirizzo olandese. Previo accordo con magistrato titolare dell’indagine, la spedizione è stata monitorata lungo tutto il suo tragitto fino in Olanda, anche grazie alla polizia olandese.

La cooperazione internazionale Eurojust ha permesso di dare avvio, in Olanda, di ulteriori e distinte indagini, che hanno permesso di individuare un luogo di stoccaggio di stupefacenti, rinvenendo 38 scatole di PMK; 5 kg di Pmk; 28 kg di Ketamina; 40 kg di Methylamine (usata per produrre Mdma). A seguito di ulteriori indagini, sono stati sequestrati ulteriori 150 kg di Pmk; 3 kg di pillole di Mdma; 4 kg di Ketamina; 40 Kg di marijuana e ulteriori quantitativi minori di altra sostanza stupefacente. Durante il blitz in Olanda sono stati arrestati due cittadini cinesi, mentre un terzo - un imprenditore cinese residente nel milanese - è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a Malpensa, sequestrate 6 tonnellate di ingredienti per fabbricare 63 milioni di pastiglie di Mdma
QuiComo è in caricamento