Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Dopo lo tsunami, a Turate il Pd riparte dai giovani (e da un sacco di parlamentari)

Dopo lo tsunami che ha sostanzialmente spazzato via il Pd da Turate - la famosa vicenda di liste e bandiere unite (e poi separate) da Forza Italia - i democratici ripartono dai giovani. E non è un caso che la componente giovanile del partito abbia...

Dopo lo tsunami, a Turate il Pd riparte dai giovani (e da un sacco di parlamentari)

Dopo lo tsunami che ha sostanzialmente spazzato via il Pd da Turate - la famosa vicenda di liste e bandiere unite (e poi separate) da Forza Italia - i democratici ripartono dai giovani. E non è un caso che la componente giovanile del partito abbia intitolato "Gday: il futuro si guarda negli occhi" l'iniziativa in programma il 7 novembre prossimo nel popoloso comune della Bassa. L'obiettivo - sullo schema della Leopolda e, in chiave comasca, della Lariopolda - è riunire attorno a 18 tavoli tematici amministratori locali, esperti, tecnici, iscritti e cittadini che riconoscono nel Partito Democratico un interlocutore politico e discutere di diversi temi. Il tutto si svolgerà per l'appunto a Turate nella "Casa Militare Umberto I°. La giornata avrà una struttura a Tavoli tematici, ciascuno con un argomento differente (dagli enti locali all'economia, dalla forma partito all'ambiente, e molti altri per un totale di 18 tavoli) sarà coordinato da uno dei Giovani Democratici della Provincia di Como.

"Il tutto inizierà alle 14 con l'apertura degli accrediti - spiegano il segretario dei Giovani Democratici, Edoardo Pivanti e vice Tommaso Davide Fasola - la discussione ai tavoli partirà alle 15 e durerà fino alle 17. Dopo ci sarà un breve istante di pausa e successivamente ci sarà il momento di conclusione nei quali ciascun coordinatore farà una sintesi politica del tavolo".

All'evento molti esperti hanno confermato la partecipazione e molte altre conferme arriveranno: saranno presenti i due parlamentari comaschi Chiara Braga e Mauro Guerra, il consigliere regionale Luca Gaffuri; saranno presenti inoltre i parlamentari lombardi Tentori e Guerini, la senatrice Lucrezia Ricchiuti e anche il segretario regionale del PD Alessandro Alfieri.

Scopo finale della giornata e di ciascun tavolo sarà produrre per ciascun tavolo un documento che costituisca la base di una proposta politica dei Giovani Democratici sviluppabile successivamente da chiunque voglia dare un contributo. Per poter partecipare all'evento sarà sufficiente compilare l'apposito modulo presente sul sito www.gdcomo.altervista.org nella sezione dedicata all'evento "GDay: il futuro si guarda negli occhi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo lo tsunami, a Turate il Pd riparte dai giovani (e da un sacco di parlamentari)

QuiComo è in caricamento