menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Urla nella notte, donna percossa dal fidanzato scappa in strada: ambulanza e carabinieri a San Fermo

Una 32enne in stato semiconfusionale ha raccontato di avere subito un'aggressione

Aggressione nella notte a San Fermo della Battaglia dove una donna di 32 anni ha raccontato di avere subito percosse e minacce da un uomo con il quale ha una relazione sentimentale. L'allarme è scattato nel cuore della notte, intorno all'una, in via I Maggio, quando alcuni residenti hanno sentito la donna gridare e correre in strada sotto la pioggia. La ragazza, visivamente sconvolta ma anche in uno stato che faceva supporre l'abuso di sostanze alcoliche, chiedeva aiuto a squarciagola. Nel correre è anche inciampata ferendosi al volto.
Alcuni residenti si sono riversati in strada e dopo avere ascoltato il racconto della ragazza (confermato da un amico che era presente sul posto) hanno richiesto l'intervento di un'ambulanza. I paramedici della Croce Rossa di San Fermo della Battaglia hanno a loro volta richiesto l'intervento dei carabinieri. La donna è stata trasportata all'ospedale Sant'Anna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

WeekEnd

Le 5 migliori gite del weekend in zona gialla sul Lago di Como

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 24 febbraio: 260 nuovi casi

  • Coronavirus

    Sant'Anna, i pazienti covid in terapia intensiva sono 14

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento