Chiusa in negozio, si sente male: donna soccorsa a Merone

Vigili del fuoco forzano l’ingresso: è fuori pericolo

Immagini di repertorio

Mobilitazione nel pomeriggio di domenica 17 dicembre 2017 a Merone per una donna che si è sentita male nel suo negozio.
Poco prima delle 15.30 una donna di poco più di 40 anni si è chiusa nel suo negozio dove ha avuto un malore di cui non sono stati resi noti i dettagli. Il fatto che la porta fosse chiusa e che la donna non rispondesse ha preoccupato una sua amica che ha subito allertato i soccorsi: sul posto, oltre ad ambulanza e automedica, sono intervenuti i carabinieri di Cantù e i vigili del fuoco di Erba che hanno forzato l'ingresso. 
La donna è stata portata in ospedale: fortunatamente sarebbe fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento