Chiusa in negozio, si sente male: donna soccorsa a Merone

Vigili del fuoco forzano l’ingresso: è fuori pericolo

Immagini di repertorio

Mobilitazione nel pomeriggio di domenica 17 dicembre 2017 a Merone per una donna che si è sentita male nel suo negozio.
Poco prima delle 15.30 una donna di poco più di 40 anni si è chiusa nel suo negozio dove ha avuto un malore di cui non sono stati resi noti i dettagli. Il fatto che la porta fosse chiusa e che la donna non rispondesse ha preoccupato una sua amica che ha subito allertato i soccorsi: sul posto, oltre ad ambulanza e automedica, sono intervenuti i carabinieri di Cantù e i vigili del fuoco di Erba che hanno forzato l'ingresso. 
La donna è stata portata in ospedale: fortunatamente sarebbe fuori pericolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, tragedia all'alba: ragazzo trovato in fin di vita sulla strada muore in ospedale

  • Il dramma di Gaetano Banfi, il ragazzo di Rebbio morto in strada

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Gli esiti dell'autopsia: Gaetano era a terra quando è stato investito

Torna su
QuiComo è in caricamento