Cronaca

Donna trovata morta nel lago di Como

Il tragico ritrovamento a Bellano

Repertorio

Tragedia a Bellano nella prima mattina di venerdì 4 maggio 2018. Una donna di 63 anni è stata trovata morta nelle acque del lago di Como.
Come scrive LeccoToday, la segnalazione alle autorità è scattata intorno alle 8, quando il corpo senza vita della donna è stato individuato nella zona del porticciolo. Sulle rive si sono subito portate l'ambulanza del Soccorso Bellanese e l'automedica da Lecco, ma per la donna non c'è stato niente da fare.
Mobilitati anche i Carabinieri del Comando di Lecco, che indagano sull'episodio, e i Vigili del fuoco di Lecco.
Secondo un primo accertamento da parte del medico, la 63enne sarebbe deceduta qualche ora prima, in piena notte. Stando ad alcune testimonianze raccolte in paese, pare che un cane avesse cominciato ad abbaiare intensamente intorno alle 4, forse per segnalare una presenza anomala nella zona a quell'ora della notte.
La vittima, E. M., di 63 anni, risiedeva a Bellano. Dalle prime informazioni apprese, in passato avrebbe già tentato di togliersi la vita. E proprio sulla pista del suicidio si stanno concentrando in questi minuti le indagini degli inquirenti.

Una tragedia analoga era avvenuta lo scorso 6 aprile, quando il corpo di un uomo, Antonio Tavola, scomparso da Lecco, era stato ritrovato nelle acque del lago.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta nel lago di Como

QuiComo è in caricamento