Cronaca Via Cernobbio

Como, donna trovata morta nel lago davanti a Villa Olmo

Il cadavere avvistato da alcuni passanti che facevano jogging

Il corpo recuperato dai vigili del fuoco

Il cadavere di una donna è stato trovato nel lago di Como in via per Cernobbio, davanti al parco di Villa Olmo. 
L'allarme è scattato verso le 8.30 di martedì 30 aprile 2019 quando alcuni passanti che facevano jogging nella zona hanno avvistato il corpo di una persona in acqua.
La donna ha 83 anni, C.E. le sue iniziali. Il cadavere, secondo un primo esame, non sarebbe in acqua da molto tempo. Allertata la Questura di Como e i vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo.

Un'ora dopo il ritrovamento del cadavere davanti a Villa Olmo, un altro allarme è scattato sulla sponda opposta del lago, nelle acque antistanti viale Geno: qui i vigili del fuoco hanno ripescato il cadavere di un uomo.
Accertamenti sono in corso da parte della Questura sulle cause della morte: si tratterebbe comunque di due episodi distinti, non legati tra loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, donna trovata morta nel lago davanti a Villa Olmo

QuiComo è in caricamento