Donna investita e uccisa da un treno a Saronno: treni fermi sulla linea Como-Milano

La vittima aveva 60 anni: si indaga sulla dinamica

Mattinata difficilissima quella del 28 novembre 2019 per alcuni dei pendolari che raggiungono Milano con i treni di Trenord.  A causa dell'investimento di una persona tra le stazioni di Rovello Porro e Saronno, i convogli della linea Como - Saronno - Milano, sono stati sospesi.

Treno travolge una donna: morta sul colpo

L'incidente è avvenuto attorno alle 9, all'altezza di via Tolstoj. Sul posto sono intervenuti subito i carabinieri della compagnia Saronno, i vigili del fuoco di Milano e Varese e il personale del 118, con ambulanza e automedica.

La vittima è una donna di circa 60 anni, per lei, secondo quanto informato dal 118 non c'era nulla fare, è morta sul colpo. Le forze dell'ordine stanno cercando di capire la dinamica: al momento non è noto se si è tratto di un incidente o di un gesto estremo.
Treni in ritardo fino a 60 minuti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trenord sul suo sito annuncia che "a causa dell'investimento di una persona, avvenuto tra le stazioni di Rovello Porro e Saronno, e il conseguente intervento da parte delle Autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 60 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni.  Sono in arrivo dei bus nella stazione di Saronno, che effettuano spola tra Saronno e Fino Mornasco". 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul Lago di Como: il video diventa virale

  • La bellissima figlia di Monica Bellucci, a Bellagio per uno spot, incanta il lago di Como

  • Matteo, giovane e coraggioso imprenditore: sceglie Como per il nuovo negozio che personalizza scarpe

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Si tuffa ma non riemerge: ragazzo annegato a Faggeto Lario

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno nel lago?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento