Cronaca

La minaccia con lancio di sassi e le chiede soldi: arrestato per estorsione a Rovellasca

Bloccato alla stazione

Da oltre due mesi subiva le minacce e le pressanti richieste di soldi da parte di un ragazzo di 26 anni di nazionalità marocchina. Il giovane nella serata del 12 settembre 2019 è arrivato a lanciare i sassi contro la casa della povera donna intimandole di consegnargli del denaro. Questa volta la vittima delle estorsioni presa dall'esasperazione ha chiesto l'intervento dei carabinieri. I militari di Rovellasca, Cermenate e Turate sono accorsi in suo aiuto ma nel frattempo il marocchino si era allontanato. I carabinieri, però, sono riusciti a individuarlo e ad arrestarlo alla stazione di Rovellasca. Per lui l'accusa è di tentata estorsione aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La minaccia con lancio di sassi e le chiede soldi: arrestato per estorsione a Rovellasca

QuiComo è in caricamento