menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma a Lezzeno: una donna annegata nel lago

Il corpo recuperato dai vigili del fuoco

Dramma a Lezzeno nella serata di mercoledì 15 luglio 2020: una donna di circa 60 anni, residente in paese, è caduta nel lago ed è annegata. L'allarme è stato lanciato intorno alle 20.30. I vigili del fuoco sono accorsi con il nucleo sommozzatori ma quando sono giunti sul posto, purtroppo, non hanno potuto fare nulla. Il corpo della donna galleggiava a pochi metri dalla riva. I pompieri hanno, dunque, provveduto a recuperare la salma.
Le indagini su quanto accaduto sono condotte dai carabinieri. Resta da capire se si sia trattato di un estremo gesto volontario o di una fatalità. La donna potrebbe avere perso l'equilibrio ed essere scivolata. Ad ogni modo, la causa della morte si suppone sia l'annegamento ma per fugare ogni dubbio il pm della Procura di Como che sta seguendo il caso ha disposto l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

Coronavirus

Covid: ecco come prosegue il piano vaccinale a Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento