Cronaca

Donna di 26 anni rischia di annegare nel lago di Como: è grave

Il tragico episodio è accaduto a Oliveto Lario, sulla sponda lecchese: trasportata in codice rosso con l'elisoccorso partito da Como

elisoccorso

È accaduto intorno alle 15 a Oliveto Lario, sulla sponda lecchese del lago di Como. Una ragazza di 26 anni, per cause ancora da stabilire, ha rischiato di annegare nelle acque gelide del lago. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri di Lecco, un'ambulanza, un'auto medica e l'elisoccorso partito da Como che l'ha portata in codice rosso all'ospedale Manzoni di Lecco. Secondo le primissime informazioni sarebbe stato un passante a soccorrerla per primo, portandola a riva e chiamando i soccorsi. Le sue condizioni sarebbero molto  gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna di 26 anni rischia di annegare nel lago di Como: è grave

QuiComo è in caricamento