Pusiano, trovato pezzo di dito sulla pista d'atletica: è di un ragazzino

Si è ferito scavalcando una recinzione per prendere il pallone

Un pezzo di dito è stato ritrovato sulla pista d'atletica nella serata del 19 ottobre 2018 a Pusiano. Le indagini dei carabinieri della compagnia di Como hanno permesso di appurare che il dito ritrovato appartiene a un ragazzino di 13 anni che quello stesso pomeriggio si è ferito cercando di recuperare un pallone finito oltre alla recinzione del compo sportivo comunale. Il giovane stava giocando a pallone con gli amici quando la palla è finita oltre alla recinzione. Nello scavalcare per recuperarla è rimasto impigliato con un anello. 
Il 13enne è stato trasportato all'ospedale Fatebenefratelli di Erba dove ha subito una cosiddetta regolarizzazione del quarto dito per amputazione. Il dito è l'anulare sinistro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento