Cronaca

Discoteca abusiva e alcol ai minorenni: due denunciati a Cantù

Scoperta una discoteca abusiva a Cantù. Precisamente in via Cesare Cantù 4, dove in uno stabile simile a garage-magazzino venivano organizzate sistematicamente alcune feste a tema con musica, biglietto di ingresso e vendita di alcolici. Il...

Scoperta una discoteca abusiva a Cantù. Precisamente in via Cesare Cantù 4, dove in uno stabile simile a garage-magazzino venivano organizzate sistematicamente alcune feste a tema con musica, biglietto di ingresso e vendita di alcolici. Il tutto rigorosamente abusivo. la struttura e l'organizzazione delle feste erano completamente prive di qualsivoglia autorizzazione sotto tutti i punti di vista. A scoprire la discoteca abusiva è stata la polizia locale di Cantù che dopo alcune settimane di indagini, svolte in collaborazione con la polizia giudiziaria, hanno rintracciato, individuato e alla fine smantellato la struttura e l'organizzazione. Con un'operazione che ha visto impegnati 9 agenti di polizia locale, sabato sera sono state controllate oltre 170 persone, delle quali la quasi totalità erano minorenni. Ben 6 ragazzini sono risultati avere meno di 16 anni ed essere, tuttavia, in stato di ebbrezza. Due persone, delle quali nono sono state rese note le generalità, sono state denunciate per una serie di reati, tra i quali, appunto, la somministrazione di alcol ai minori.

L'organizzazione delle feste era ben strutturata: una persona alla cassa, tre persone addette alla sicurezza, un addetto al guardaroba e tre persone addette alla somministrazione delle bevande alcoliche e non. L'ingresso alle feste illegali costava 5 euro, l'ingresso più una consumazione 10 euro, mentre le successive consumazioni 5 euro o 1 euro.

Dall'inizio dell'anno nello stabile del blitz di sabato sera sono state effettuate, secondo quanto riferito dal comando della polizia di Cantù, almeno quattro serate a tema: Capodanno party; una festa in occasione del carnevale; Black and white party; Fluo party.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discoteca abusiva e alcol ai minorenni: due denunciati a Cantù

QuiComo è in caricamento