Diecimila litri di birra indiana sequestrati in dogana

Sequestrati alla dogana commerciale di Como 10mila litri di birra indiana. Il carico "alcolico" proveniva dalla Olanda. I militari della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso e i funzionari dell'agenzia delle dogane hanno sequestrato il maxi carico...

Diecimila litri di birra indiana sequestrati in dogana

Sequestrati alla dogana commerciale di Como 10mila litri di birra indiana. Il carico "alcolico" proveniva dalla Olanda. I militari della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso e i funzionari dell'agenzia delle dogane hanno sequestrato il maxi carico poiché non era accompagnato dai documenti che certificassero il regolare pagamento dell'Iva. In tutto il carico era composto da 1.300 cartoni per un totale di oltre 15mila bottiglie di birra.

L’importatore, un cittadino indiano residente in Italia, commerciante al dettaglio di prodotti alimentari, aveva immesso in libera pratica la birra in Olanda per il tramite di un rappresentante fiscale - privo delle abilitazioni obbligatorie a trattare merci sottoposte ad accisa - che aveva poi provveduto a spedire la merce in Italia senza la predetta documentazione di accompagnamento e senza il regolare assolvimento degli adempimenti in materia di IVA. L’autore materiale della violazione è stato denunciato alla competente Procura della Repubblica, mentre la merce e l’automezzo utilizzato per il trasporto sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

Torna su
QuiComo è in caricamento