Cronaca

Detriti e sporcizia nel lago, il Comune: "La Provincia faccia la sua parte"

Il lungolago di Como trasformato in una discarica di detriti. Sicuramente chi ha avuto la possibilità di passeggiare sul lungolago in questi giorni avrà notato le macerie e la sporcizia che le piogge di Natale hanno portato sulle rive...

sporcizia-lago-dicembre-2013

Il lungolago di Como trasformato in una discarica di detriti. Sicuramente chi ha avuto la possibilità di passeggiare sul lungolago in questi giorni avrà notato le macerie e la sporcizia che le piogge di Natale hanno portato sulle rive. Un'autentica, enorme distesa soprattutto di fronte a Sant'Agostino, dove l'acqua è completamente marrone, ricoperta da macerie e detriti provenienti dall'alto lago a seguito del maltempo dei giorni scorsi. "Siamo già intervenuti una prima volta sabato - dice l'assessore municipale Bruno Magatti -; è una situazione veramente spiacevole ma le piogge degli ultimi giorni stanno trasportando dalla Tremezzina ogni tipo di rifiuto. Il Comune ha un accordo con la Provincia sia per il recupero, sia per lo smistamento dei rifiuti stessi, però c'è un po' di irritazione da parte nostra perché abbiamo la sensazione che il problema riguardi solo il Comune e non anche gli altri Enti. Noi ci siamo già attivati, come detto per cercare di porre rimedio a questa situazione sicuramente spiacevole, attendiamo che anche la Provincia ci dia una mano a risolvere il problema."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detriti e sporcizia nel lago, il Comune: "La Provincia faccia la sua parte"

QuiComo è in caricamento