rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cremia / Badoglio

Tragedia a Dervio, muore investito da un'auto a 68 anni

L'incidente poco dopo le 11 di questa mattina

Un uomo di 68 anni è stato investito a Dervio (LC) questa mattina 28 febbraio poco dopo le 11. Il 68enne, Teo Manni gestore del Campeggio Europa, si trovava in via Badoglio (Frazione Corenno Plinio). Sono prontamente intervenuti i soccorsi in codice rosso: automedica, ambulanza, vigili del Fuoco. Decollato anche l'elisoccorso da Como Villa Guardia ma purtroppo il decesso è stato constatato su posto per le garvi ferite e lesioni riportate. I carabinieri del comando di Lecco stanno ricostruendo le dinamiche dell'incidente mortale. 

La vittima 

Come fatto sapere dal sindaco Stefano Cassinelli, il 68enne era “proprietario di un terreno in quella zona e in quel momento stava attraversando sulla Strada Provinciale. Il colichese alla guida dell'auto, che andava da Colico verso Lecco, ha riferito di averlo visto all'ultimo momento e di non aver potuto evitare l'impatto”. Dopo essere stato colpito dalla quattro ruote, come riporta LeccoToday, l'uomo è stato schiacciato dalla stessa. Il magistrato, vista la dinamica molto chiara, ha deciso di non venire sul posto e ha ordinato il sequestro del veicolo, che presenta il parabrezza sfondato, per gli accertamenti del caso.

Si trattava di una persona molto conosciuta in paese, dato che aveva in gestione il campeggio di Dervio: “Era una persona molto solare e sempre disponibile - l'ha ricordato il sindaco Cassinelli -. Quando il Comune ha avuto bisogno, si è sempre messo a disposizione. Come Amministrazione siamo molto vicini alla famiglia e particolarmente dispiaciuti per l'accaduto, in particolar modo dato che è zio di un consigliere comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Dervio, muore investito da un'auto a 68 anni

QuiComo è in caricamento