Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Davide Auguadro, più di mille persone al suo funerale

Ai funerali di Davide Auguadro c'era tutta Sagnino. E non solo. Tanta la gente arrivata da tutta la città per esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa prematura di Dido, che a soli 16 anni ha perso la vita in un incidente a bordo del suo...

Ai funerali di Davide Auguadro c'era tutta Sagnino. E non solo. Tanta la gente arrivata da tutta la città per esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa prematura di Dido, che a soli 16 anni ha perso la vita in un incidente a bordo del suo scooter, nell'urto contro un'auto guidata da una donna ubriaca.

Il cielo blu, limpido, con qualche nuovola bianchissima che oscura di tanto in tanto il sole. Il suono delle campane. E il profondo silenzio di dolore di oltre mille persone. La chiesa di Sagnino gremita di gente. Amici, parenti ma anche tante persone che Davide non lo avevano mai conosciuto di persona. I gentiri, Aldo e Patrizia Auguadro, con la piccola figlia Martina, hanno voluto ringraziare tutti coloro che con la loro presenza hanno dimostrato sincero affetto e cordoglio. Soprattutto si sono rivolti ai giovani amici di Davide. "La vostra vicinanza ci ha dato un briciolo di serenità", hanno detto i genitori. Il parroco ha ricordato il grande e altruista gesto voluto dallo stesso Davide: la donazione dei suoi organi. Nel ricordare il ragazzo, il prete ha parlato di via San Giacomo (luogo dell'incidente) come "una delle strade più pericolose" del quartiere.

All'uscita del feretro le amiche di Davide hanno distribuito a tutti una fotografia. Una bellissima immagine del loro amico, con una scritta: "Di un altro pianeta". Già, perché per chi lo conosceva, Davide non era una persona qualunque. No, lui era speciale, tanto altruista e solare da farsi volere bene da tutti. Sul posto dell'incidente, in via San Giacomo, ci sono adesso numerosi mazzi di fiori e tanti biglietti lasciati dagli amici e non solo.

Si parla di

Video popolari

Davide Auguadro, più di mille persone al suo funerale

QuiComo è in caricamento