rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Erba, identificati i ragazzi della rissa al bar Hocus Pocus: 3 Daspo urbani

Altri tre ragazzi allontanati da Erba per due anni

Tre Daspo urbani e tre fogli di via obbligatori dal Comune di Erba: sono le misure di sicurezza adottate dal Questore di Como nei confronti dei sei ragazzi denunciati per avere preso parte alla rissa del 25 settembre 2021 al bar Hocus Pocus di Erba. I ragazzi hanno età comprese tra i 22 e i 35 anni. Dopo essere stati tutti identificati al termine delle indagini dei carabinieri di Erba, per i sei sono scattate le misure di allontanamento.
In particolare a tre dei sei denunciati, tutti residenti nella cittadina di Erba, dopo un'attenta valutazione delle condotte violente poste in essere e in relazione alla pericolosità sociale dimostrata, è stato irrogato il DACUR, conosciuto anche come Daspo Willy, che impone loro il divieto di frequentare o stazionare nelle vicinanze del bar Hocus Pocus per un periodo che varia dai 6 ai 9 mesi. In caso di violazione rischiano la reclusione da sei mesi a due anni e una multa da 8mila fino a 20mila euro. Per i restanti tre denunciati, tutti residenti in paesi limitrofi ad Erba, invece in considerazione dei precedenti specifici, avvezzi ad analoghi episodi, è stato emanato il provvedimento del foglio di via obbligatorio dal Comune di Erba per un periodo di anni due.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erba, identificati i ragazzi della rissa al bar Hocus Pocus: 3 Daspo urbani

QuiComo è in caricamento