Cronaca

Dalla mitica Confetteria alla gelateria: in centro torna lo storico marchio "Cucchi"

Evidentemente oggi a Como è una sorta di "giornata (ufficiosa) del commercio", almeno dal punto di vista giornalistico. Nell'arco di poche ore - dopo quelle riguardanti i colossi Esselunga e Mc Donald's - ecco una terza notizia di settore...

Evidentemente oggi a Como è una sorta di "giornata (ufficiosa) del commercio", almeno dal punto di vista giornalistico. Nell'arco di poche ore - dopo quelle riguardanti i colossi Esselunga e Mc Donald's - ecco una terza notizia di settore. Positiva e, in questo caso, di dimensioni decisamente più "umane" rispetto agli attori di quelli precedenti. Ricorderete in molti, presumibilmente, il mattino del 13 luglio 2002, quando - sotto una pioggia torrenziale - il soffitto dell'edificio di via Boldoni che ospitava la storica "Confetteria Cucchi" si sbriciolò, collassando al suolo e travolgendo tutto ciò che vi stava sotto. Una delle titolari venne salvata per un soffio dalla caduta di mattoni, calcinacci e tegole ma da allora lo storico marchio che ha fatto la storia di quell'angolo di centro storico non si è mai più riaffacciato in piazza. Fino a oggi, almeno, quando - dagli spiragli lasciati dalle protezioni del cantiere ancora in corso sull'edificio che fa angolo - è apparsa una insegna inequivocabile: "Gelateria Cucchi". Il nome che a molti comaschi ricorderà caramelle e dolci dell'infanzia, insomma, è tornato. E, a giudicare dall'avanzamento dei lavori sul futuro negozio, tra non molto potrebbe svelarsi del tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla mitica Confetteria alla gelateria: in centro torna lo storico marchio "Cucchi"

QuiComo è in caricamento