Mercoledì, 23 Giugno 2021

Da Chiasso a Como per buttare i rifiuti

Rifiuti abusivi o esposti in modo irregolare: la situazione è pessima. A lanciare l'allarme è proprio l'assessorato all'Ambiente del Comune di Como presieduto da Bruno Magatti. Per questo motivo oggi l'assessore Magatti insieme ai dirigenti del...

Rifiuti abusivi o esposti in modo irregolare: la situazione è pessima. A lanciare l'allarme è proprio l'assessorato all'Ambiente del Comune di Como presieduto da Bruno Magatti. Per questo motivo oggi l'assessore Magatti insieme ai dirigenti del settore Ambiente di palazzo Cernezzi e al responsabile di Acsm Ambiente, Alvaro Rosa, ha illustrato in conferenza stampa una panoramica della città dal punto di vista dello scorretto smaltimento dei rifiuti ad opera dei cittadini.

Allo stesso tempo Magatti ha annunciato una prima fase costituita da una campagna di sensibilizazzione per così dire "gentile" e "bonaria" in cui i cittadini che sbaglieranno a esporre i sacchi della spazzatura verranno avvisati e invitati a provvedere; poi sarà la volta della seconda fase, cioè un vero e proprio giro di vite che utilizzera per così dire il pugno di ferro verso chi sbaglia. In sostanza grazie ai vigili della polizia locale e alle guardie ecologiche volontarie l'amministrazione comunale provvederà a multare chi sgarra, con contravvenzioni che possono andare da 25 a 500 euro.

Lo stesso Magatti ha detto di avere segnalato una scorretta esposizione dei sacchi viola del suo condominio, una segnalazione che ha portato il suo stesso condiminio a essere multato. Insomma, l'assessore sul fronte pulizia e civiltà in fatto di rifiuti non intende transigere. Per far capire la gravità della situazione ha illustrato anche alcune fotografie che ritraggono discariche abusive in diversi quartieri della città. Una particolare situazione è stata registrata in piazza Anna Frank a pochi metri dalla dogana di Como-Chiasso: in questa piazza è stato notato un via vai di cittadini svizzeri che verrebbero a depositare la propria immondizia. In Svizzera, del resto, la tassa sui rifiuti è diretta e proporzionale alla quantità di immondizia prodotta. venendo in Italia per buttarla si risparmia. Ad ogni modo, prima di ricorrere al pugno di ferro il Comune intende invitare i cittadini a un ripasso delle buone regole. Eccole.

Cosa mettere nel sacco nero

Qualsiasi tipo di plastica diverso dai contenitori per liquidi (o contenitori per yogurt, budini e simili se non lavati); vaschette in polistirolo sporche; scarpe, collant, gomma (esclusi i pneumatici); rifiuti di cucina. Il peso dei sacchi pieni non deve superare i 15 kg. Sul sito del Comune di Como l’elenco via per via con i giorni di ritiro del sacco nero.

Cosa mettere nel sacco viola

Carta; giornali e riviste; cartone (ridotto di volume) e cartoncino; bottiglie e contenitori per liquidi in plastica lavati; sacchetti della spesa; vecchi indumenti (purché non impregnati di vernici o solventi); lattine in alluminio; barattoli in metallo; Tetrapak (contenitore del latte, contenitori succhi di frutta lavati). I sacchi pieni non devono superare il peso di 15 kg.

Dove e quando la raccolta a domicilio

I sacchi viola vanno messi al bordo della strada entro le ore 6.00 del giorno di ritiro (oppure la sera precedente dopo le ore 22.00). Nella sola CITTA' MURATA, VIA MILANO "BASSA", VIA MUGIASCA, VIA CIGALINI, PIAZZA VITTORIA e VIA CADORNA il servizio è serale, il sacco viola va esposto alle ore 18.30 del martedì. Esclusivamente per le utenze commerciali della città murata e delle vie sopra indicate rimarrà in atto la raccolta serale a domicilio di carta e cartoni nelle giornate di giovedì e sabato da esporre alle ore 18.30. Per le "grandi utenze" (bar, ristoranti, mense ecc.) sono attivi i servizi di ritiro a domicilio della frazione umida, del vetro e degli oli per frittura esausti

Lunedì

Circoscrizione 8 (Monte Olimpino - Ponte Chiasso - Sagnino)

esclusa Tavernola

Martedì

Circoscrizione 7 (Como Centro - Como Ovest) più Tavernola

Mercoledì

Circoscrizione 5 - 9 (Como Nord - Como Est - Civiglio - Garzola)

Giovedì

Circoscrizione 6 (Como Borghi)

Venerdì

Circoscrizione 3 (Camerlata - Rebbio - Breccia - Prestino)

Sabato

Circoscrizione 1 - 2 - 4 (Albate - Muggiò - Acquanera - Lora - Camnago Volta)

Cosa inserire nelle campane per il vetro

Bottiglie e bicchieri di vetro; frammenti di vetro di piccole dimensioni; barattoli di vetro; lattine in alluminio. Prima di inserirli nella campana i materiali sopra riportati devono essere lavati

Piattaforma Ecologica

Da fine maggio è attiva la nuova piattaforma ecologica temporanea sita in Via Stazzi/Via Somigliana (nell'area dell'ex macello). Orari: lunedì chiusa, martedì dalle ore 8.30 alle ore 14, mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 14, giovedì dalle ore 8.30 alle ore 14, venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14, sabato dalle ore 8.30 alle ore 12 (escluso i furgoni) e dalle ore 13.30 alle ore 17, domenica dalle ore 8.30 alle ore 12
Si parla di

Video popolari

Da Chiasso a Como per buttare i rifiuti

QuiComo è in caricamento