rotate-mobile
Cronaca

Cosa succede a chi guida da ubriaco un camion in Svizzera

Controlli in Canton Ticino

Spesso abbiamo avuto modo di notare alcune differenze tra il codice della strada svizzero e quello italiano. Lo scorso 27 giugno, solo per fare un esempio, un comasco, per aver superato i limiti di velocità sull'autostrada A2 in Ticino ora non potrà più circolare in Svizzera. Per la precisione a Balerna sull'autostrada A2, il 62enne automobilista italiano circolava a una velocità di 142 chilometri orari dove il limite è di 80. L'uomo venne denunciato come pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e non potrà più guidare in Svizzera.

Di ieri invece, sempre sulle strade del Canton Ticino, un controllo dei veicoli pesanti da parte della polizia cantonale. In particolare è stato fermato un camion, guidato da un 43enne polacco, autista di professione che si trovava alla guida di un veicolo pesante immatricolato in Polonia proveniente dal San Bernardino e diretto a Chiasso. L'esito dell'alcol test è risultato positivo con un'importante alcolemia (risultato: 0,89 mg/l). Oltre all'alcolemia, l'autoarticolato risultava sovraccarico sul trattore a sella e sull'asse di trazione, superando oltretutto la garanzia imposta dal costruttore e quella di sicurezza. Per questo l'uomo è stato denunciato al Ministero pubblico per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e guida in stato di ebrietà. Gli è inoltre stato impedito di proseguire il viaggio, mentre l'autoarticolato (trattore a sella trainante un semirimorchio) è stato successivamente preso in consegna da un altro autista abilitato.

Guida in stato di ebrezza: le regole in Svizzera 

Ecco in linea generale, le regole per il Canton Ticino e la Svizzera sul tema. Guidare in stato di ebrietà può costar caro. Nella maggior parte dei casi dovete pagare le spese procedurali, nonché gli emolumenti per il lavoro amministrativo e le valutazioni. A tutto ciò si aggiungono le seguenti misure:

- da 0,50 a 0,79 per mille: ammonimento e multa di circa 600-800 franchi. Se avete violato anche un’altra norma della circolazione stradale (p. es. eccesso di velocità) la vostra licenza di condurre vi sarà revocata per almeno un mese e dovrete pagare una pena pecuniaria elevata, la cui entità dipende dalla vostra situazione finanziaria.

- da 0,80 per mille: revoca della licenza per almeno tre mesi e multa elevata, la cui entità dipende dalla vostra situazione finanziaria e dal vostro tasso alcolemico. Vi viene inoltre inflitta una pena pecuniaria e, in caso di recidiva, rischiate una pena detentiva fino a tre anni.

- da 1,6 per mille: in aggiunta, un esame di idoneità alla guida obbligatorio. Un esperto accerta se siete affetti da alcolismo. Dovete rinunciare a bere per diversi mesi e dimostrare la vostra astinenza sottoponendovi a un'analisi del capello. Riceverete indietro la patente soltanto previo consenso dell’esperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa succede a chi guida da ubriaco un camion in Svizzera

QuiComo è in caricamento