Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Controlli su scontrini e fatture, irregolari 2 esercenti comaschi su 3

La Guardia di Finanza del comando provinciale di Como nelle giornate di sabato e domenica 21 e 22 aprile hanno controllato 155 esercenti: di questi ben 96 sono stati multati per mancata o irregolare emissione di scontrini e ricevute fiscali. Sono...

La Guardia di Finanza del comando provinciale di Como nelle giornate di sabato e domenica 21 e 22 aprile hanno controllato 155 esercenti: di questi ben 96 sono stati multati per mancata o irregolare emissione di scontrini e ricevute fiscali. Sono quindi 405 sono le irregolarità individuate dall'inizio del 2012, su un totale di 1.889 controlli.

Nel corso dell'attività, sono stati svolti anche i controlli dei conducenti di auto di lusso, al fine di verificarne la reale capacità contributiva. Sempre nel weekend sono stati scoperti 3 lavoratori in nero, ed un'attività (parrucchiera per signora) completamente sconosciuta al fisco, quindi evasore totale, e sono stati sequestrati 150 accessori d'abbigliamento contraffatti, con la denuncia all'autorità giudiziaria del responsabile. "I risultati conseguiti - commentano dal comando della Guardia di Finanza di Como - confermano l'efficacia di questi controlli aggregati, e la necessità che, specialmente in un momento di crisi come quello attuale, la Guardia di Finanza intervenga a fianco dei contribuenti e degli imprenditori leali ed onesti, per far sì che questi non siano costretti a sopportare anche il carico fiscale di chi, evadendo, scarica su di loro la propria parte del dovere di contribuire alla vita dello Stato".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli su scontrini e fatture, irregolari 2 esercenti comaschi su 3

QuiComo è in caricamento