Controlli a tappeto in provincia di Como: espulsi 10 extracomunitari

Multe, auto sequestrate e patenti ritirate: i dati dell'ultima settimana di attività delle forze dell'ordine

I controlli della Polizia di Stato

Già dal novembre del 2018, il Prefetto di Como ha organizzato una vasta e durevole operazione di controllo del territorio, con l'intenzione di rendere sempre più attiva la prevenzione dei fenomeni criminali che più preoccupano la cittadinanza, quindi lo spaccio di droga, i furti, la prostituzione e il soggiorno irregolare di cittadini stranieri su territorio italiano. Anche questa settimana, quella iniziata il 19 di ottobre, ha fatto registrare notevoli risultati.

I controlli, che si sono svolti nel pomeriggio e la sera fino all'una di notte, sono stati effettuati con la collaborazione di tutte le forze dell'ordine, la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e le unità cinofile, la Polizia Stradale e quelle Locali. L'azione di controllo e prevenzione, che si svolge un po' su tutto il territorio provinciale, e specialmente nei comuni più densamente abitati, ha impiegato questa settimana 76 pattuglie con 181 operatori. Ecco alcuni dati:

Sono stati adottati 10 provvedimenti di espulsione, 2 attraverso l'accompagnamento ai centri di permanenza per il rimpatrio, 3 con l'ordine di abbandonare il territorio dello Stato entro 7 giorni, 4 con misura alternativa della consegna del passaporto e l'obbligo di firma e 1 con l’accompagnamento diretto del soggetto alla frontiera.

Diverse anche le contravvenzioni al codice della strada rilevate dalla Polizia, che hanno fatto incassare quasi 5mila euro. 8 veicoli sono stati sequestrati, 2 patenti e 2 libretti di circolazione ritirati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Chiara Ferragni a Como con la famiglia: foto natalizia in piazza Duomo

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

  • Manifestazione delle Sardine a Como: piazza gremita contro la Lega

Torna su
QuiComo è in caricamento