Attività straordinaria di controllo del territorio: patenti ritirate e provvedimenti di espulsione

I dati della Prefettura di Como dell'ultima settimana di attività di prevenzione.

Veicoli controllati, patenti ritirate, contravvenzioni e ordini di abbandonare il territorio dello Stato: la Prefettura di Como rende noti i risultati dell'attività straordinaria di controllo del territorio condotta tra il 27 luglio e il 3 agosto 2019. L'azione di prevenzione ha riguardato, tra l'altro, lo spaccio di sostanze stupefacenti e i reati predatori quali furti in abitazione e rapine; ulteriore attenzione è stata rivolta al fenomeno della prostituzione e al controllo di cittadini stranieri irregolari sul territorio.

L'operazione ha interessato numerosi comuni della provincia comasca, compreso il capoluogo, le principali arterie di collegamento e i veicoli in transito su di esse, nonché diversi esercizi pubblici. In una sola settimana, dunque, gli operatori coinvolti nell'attività di prevenzione hanno affettuato 36 posti di controllo, sottoposto a fermo 6 veicoli su 122 controllati, elevato 14 contravvenzioni al codice della strada per un importo complessivo di 6.665 euro, identificato e controllato 599 persone di cui 38 extracomunitari e ritirato 2 patenti di guida e 4 carte di circolazione. Sono stati inoltre adottati 12 provvedimenti di espulsione, di cui: 10 con ordine di abbandonare il territorio dello Stato, uno mediante accompagnamento al CPR e un altro con misura alternativa della consegna del passaporto e obbligo di firma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività di controllo è stata effettuata in collaborazione con tutte le forze di polizia, comprese unità di rinforzo del reparto Prevenzione crimine Lombardia della Polizia di Stato, della Compagnia di Intervento Operativo C.I.O. Lombardia dell'Arma dei Carabinieri e del reparto Pronto impiego ed Antiterrorismo della Guardia di Finanza di Como, sotto il coordinamento dei funzionari della Polizia di Stato e degli ufficiali dell'Arma dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul Lago di Como: il video diventa virale

  • La bellissima figlia di Monica Bellucci, a Bellagio per uno spot, incanta il lago di Como

  • Matteo, giovane e coraggioso imprenditore: sceglie Como per il nuovo negozio che personalizza scarpe

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Si tuffa ma non riemerge: ragazzo annegato a Faggeto Lario

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno nel lago?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento