Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Contrabbando di lingotti d'oro in dogana: fermato commercialista

Due lingotti d'oro nascosti nello zainetto. La guardia di finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, ha fermato un commercialista di origine slovena che cercava di entrare in Italia attraverso il valico turistico di...

lingotti-gdf-ottobre-2014

Due lingotti d'oro nascosti nello zainetto. La guardia di finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, ha fermato un commercialista di origine slovena che cercava di entrare in Italia attraverso il valico turistico di Como-Brogeda. L'uomo viaggiava a bordo di una Toyota Land Cruiser. Alla domanda di rito ha risposto "nulla da dichiarare" ma nello zainetto c'erano due lingotti del peso complessivo di 1,5 chilogrammi per un valore complessivo di 47mila euro. Il prezioso carico era stato prelevato da una banca svizzera ma il commercialista non ha saputo dare giustificazioni. Le fiamme gialle hanno così proceduto al sequestro dei lingotti per contrabbando e violazione della normativa sull'oro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando di lingotti d'oro in dogana: fermato commercialista

QuiComo è in caricamento