Cronaca

Contrabbando di iPad dalla Svizzera: li vendeva in un garage a Milano

La Guardia di Finanza di Olgiate Comasco ha sequestrato oltre 3.500 articoli di telefonia, elettronica e relativi accessori di ultima generazione, per un valore di mercato di circa 32mila euro, che erano stati immessi nel territorio nazionale...

sequestro-telefonia-gdf

La Guardia di Finanza di Olgiate Comasco ha sequestrato oltre 3.500 articoli di telefonia, elettronica e relativi accessori di ultima generazione, per un valore di mercato di circa 32mila euro, che erano stati immessi nel territorio nazionale dalla Svizzera in modo illegale. L'operazione è partita dal pedinamento di un cittadino italiano che risiedeva in Svizzera. I mlitari hanno scoperto che quando rientrava in Italia si recava in auto a Milano dove aveva un'attività commerciale abusiva in un garage del centro. La merce sequestrata è composta per lo più da oggetti elettronici comeiPhone, iPad e relativi accessori tra cui display, cover e custodie, oltre a telefoni cellulari tradizionali e dual-sim, lettori musicali mp3 e mp4, fotocamere e videocamere digitali, decoder digitali terrestri, navigatori satellitari, dispositivi di memoria vari SD e USB, e parti di ricambio. L'uomo è accusato di contrabbando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando di iPad dalla Svizzera: li vendeva in un garage a Milano

QuiComo è in caricamento