menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Consegnava cocaina in scooter: arrestato a Como "pony express" della droga

Consegne a domicilio con lo scooter. Non parliamo di un ragazzo delle pizze ma di un vero e proprio spacciatore che vendeva droga spostandosi attraverso la città in sella a uno scooter. I carabinieri del nucleo operati o e radiomobile della...

Consegne a domicilio con lo scooter. Non parliamo di un ragazzo delle pizze ma di un vero e proprio spacciatore che vendeva droga spostandosi attraverso la città in sella a uno scooter. I carabinieri del nucleo operati o e radiomobile della compagnia di Como lo hanno arrestato in flagrante ieri pomeriggio mentre vendeva l'ennesima dose di cocaina nei pressi di via Scalabrini a Como. I militari prima di mettergli le manette ai polsi lo hanno seguito e osservato per circa un'ora nella quale l'uomo, un cittadino marocchino con diverse false identità, si è spostato da Camerlata a Como Borghi effettuando numerose consegne di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione nel quartiere di Camerlata (in via Napoleona) i carabinieri hanno trovato 800 euro in cintanti più 30 dosi di cocaina (per un peso totale di circa 30 grammi) e altri 20 grammi di hashish. L'uomo è stato arrestato e condotto al carcere Bassone di Como. Il giovane marocchino si era munito di uno scooter proprio per effettuare più velocemente le consegne e poter così soddisfare l'altissima richiesta da parte dei numerosi consumatori nei quartieri di Camerlata e Como Borghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento