Cronaca

Con 300mila euro in dogana: fermato direttore di clinica

Ha dichiarato ai finanzieri in servizio alla dogana di Brogeda di avere con sé solo 50 euro. Gli uomini delle fiamme gialle, in collaborazione con i funzionari doganali, non ci hanno creduto e hanno deciso di effettuare un controllo approfondito...

Con 300mila euro in dogana: fermato direttore di clinica

Ha dichiarato ai finanzieri in servizio alla dogana di Brogeda di avere con sé solo 50 euro. Gli uomini delle fiamme gialle, in collaborazione con i funzionari doganali, non ci hanno creduto e hanno deciso di effettuare un controllo approfondito della vettura. Nelle intercapedini del bagagliaio erano nascosti due involucri avvolti nella carta stagnola contenenti rispettivamente 230mila euro e 30mila sterline mentre all'interno di una valigetta sono state scoperte altrettante banconote in due buste con 20mila euro e

5mila sterline suddivisi in banconote di vario taglio. Valore complessivo: 302.853 euro.

Il medico spagnolo, direttore di una clinica di Malaga, si è visto sequestrare la metà del denaro così come previsto dalle leggi in materia di traffico di valuta. L'uomo stava cercando di entrare in Italia a bordo di un'Audi A6 presa a noleggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con 300mila euro in dogana: fermato direttore di clinica

QuiComo è in caricamento