Con 25 lingotti d'oro sul treno diretto in Italia: denunciato medico di Roma

Due chili e mezzo d'oro suddivisi in 25 lingotti del peso di centro grammi ciascuno. E' il prezioso contenuto del bagaglio che un medico di Roma trasportava sul treno diretto da Chiasso a Milano. L'uomo è stato fermato dagli uomini della Guardia...

Con 25 lingotti d'oro sul treno diretto in Italia: denunciato medico di Roma

Due chili e mezzo d'oro suddivisi in 25 lingotti del peso di centro grammi ciascuno. E' il prezioso contenuto del bagaglio che un medico di Roma trasportava sul treno diretto da Chiasso a Milano. L'uomo è stato fermato dagli uomini della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso e dai funzionari doganali alla stazione internazionale di Chiasso mentre si accingeva a salire su un treno diretto nel capoluogo lombardo. I lingotti, marcati Cred it Suisse, hanno un valore di circa 90mila euro. Il professionista romano che alla domanda di rito dei Finanzieri se trasportasse con sé merce o valori ha risposto “nulla” ma ha mostrato da subito un velato nervosismo che non è passato inosservato agli occhi delle Fiamme Gialle. Da un successivo e più accurato controllo esteso al contenuto della borsa a tracolla sono spuntati i 25 lingotti d’oro prelevati da una banca svizzera. Per questo motivo il medico è stato denunciato per il reato di contrabbando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento