Cronaca Via Milano

Como, gli rubano il PC: si finge cliente e lo ritrova in vendita in un negozio di via Milano Alta

L'uomo avvisa la polizia che interviene, poi riceve un incredibile messaggio dal venditore

Dove finiscono, o dove sono finiti i computer portatili ( e chissà, forse anche i telefoni cellulari) rubati a Como? Almeno uno (ma probabilmente di più) è finito in vendita in un negozio di via Milano Alta. 
Lunedì sera, 26 novembre 2018, un uomo di 40 anni apre il suo garage in zona stadio e scopre che dalla macchina è sparita la borsa contenente il suo pc portatile. Un comunissimo laptop accompagnato, però, da una memoria esterna contenente, tra l'altro, l'unico backup del contenuto del pc. L'uomo si rivolge alla Questura di Como e sporge denuncia di furto. Gli viene consigliato di verificare che il pc non sia per caso in vendita in qualche negozio della città. Non è la prima volta che nei negozi di teccnologia che vendono merce di seconda mano arrivi anche qualche prodotto provento di furto.

E' così che, contattando un negozio di via Milano Alta, scopre che in vendita c'è proprio un pc tale e quale al suo. Si fa mandare alcune foto via Whatsapp e verifica che sia proprio lo stesso e non uno simile. Il numero di matricola non mente, ma è in vendita a 360 euro mentre nuovo ne costa 1.200. Da qui in poi per la polizia è stato facile intervenire. La trappola, se così si può chiamare, è scattata nella mattina di mercoledì 28 novembre 2018 quando la vittima del furto entra in negozio, verifica ancora una volta di persona che si tratti del suo computer:  proprio mentre il commesso si accinge a formattarlo per venderlo, lui fa un cenno ai poliziotti in borghese che attendevano fuori.
Qello stesso giorno il negoziante torna a scrivere su Whatsapp nel suo italiano stentato: "Scusami bello, quel computer stato rubato. Quando arrivano un altro ti faccio sapere". Insomma, come se fosse tutto normale. Il negoziante ha dimostrato alla polizia come e da chi ha acquistato il pc usato e che quindi lui con il furto non c'entra nulla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, gli rubano il PC: si finge cliente e lo ritrova in vendita in un negozio di via Milano Alta

QuiComo è in caricamento