Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festa dell'Arma dei Carabinieri: in un anno 26.592 chiamate d'emergenza

Una festa all'insegna della sobrietà, quella per il 198° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri che si è svolta questa mattina a Como nella sede del Comando provinciale di piazza Duca d'Aosta. In occasione del suo discorso, il...

Una festa all'insegna della sobrietà, quella per il 198° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri che si è svolta questa mattina a Como nella sede del Comando provinciale di piazza Duca d'Aosta. In occasione del suo discorso, il comandante provinciale Giovanni Inghilleri, ha elencato una serie di dati che testimoniano l'intensa attività e i risultati conseguiti nell'ultimo anno. basta pensare che le chiamate di emergenza arrivate ai carabinieri di Como e provincia sono state ben 26.592 dal 1 maggio 2011 al 30 aprile 2012. Inghilleri, poi, parlando della nuova caserma attiva dallo scorso gennaio in piazzale Duca d'Aosta ma ancora bisognosa di lavori di ristrutturazione, non ha mancato di fare appello al "principio di sobrietà" in segno di rispetto per la "particolare situazione finanziaria" e per il "dolore per le vittime del terremoto in Emilia". Oltre a un minuto di silenzio per le vittime del terremoto non è mancato un momento di raccogliemtno per i caduti dell'Arma dei carabinieri sotto le note del Silenzio Militare.

I numeri

L'attività dei carabinieri della provincia di Como nell'arco dell'ultimo anno si è concretizzata attraverso importanti risultati, sia in termini quantitativi che qualitativi: 61,25 chilogrammi di sostanze stupefacenti sequestrate rispetto ai 18,46 dell'anno precedente; 93.622 veicoli controllati contro i precedenti 87.563; 118.288 persone controllate rispetto alle 117.743 dell'anno prima; 962 servizi di ordine pubblico rispetto ai 666 dell'anno prima. Inoltre i carabinieri di Como e provincia si sono occupati di: 2.396 danneggiamenti, 4 casi di sfruttamento della prostituzione, 1.438 furti di auto (100 in più dell'anno precedente), 5 rapine in uffici postali, 667 furti (160 in più dell'anno precedente).

I premiati

L'occasione del 198° anno della fondazione dell?Arma, sono state consegnati gli encomi ed elogi a 11 carabinieri che si sono distinti per impegno e risultati: encomio per Gabriele Cecchini, Michele Pucci, Carmelo Tindaro Saitta; elogio per Alessandro Carchia (premiato per l'attività di indagine che contribuì ad assicurare alla giustizia Maria Rosa Albertani di Cirimido, responsabile del tentato omicio della madre e dell'omicidio della sorella), Antonio Pepe, Roberto Missaglia, Roberto Zacconi, Moreno Fabris, Gaetano Lenoci.

Si parla di

Video popolari

Festa dell'Arma dei Carabinieri: in un anno 26.592 chiamate d'emergenza

QuiComo è in caricamento