rotate-mobile
Cronaca Via Borgo Vico

L'ex assessore che salva la coppia aggredita con violenza in via Borgovico a Como

In aiuto dei due giovani l'ex assessore Stefano Molinari che ha evitato conseguenze più gravi

È lo stesso Stefano Molinari, ex assessore comunale a Como ed esponente di Fratelli d’Italia, a raccontare il terribile fatto sulla sua pagina Facebook con queste parole: 

"Un'aggressione di una violenza assurda e ingiustificata verso una giovane coppia che voleva solo rientrare a casa. Oggi ne possiamo parlare con serenità solo grazie al mio intervento rapido e risolutivo che ha evitato conseguenze ben più gravi. In pochi attimi l'aggressore si è ritrovato faccia a terra e poi immobilizzato grazie anche all'intervento di mio fratello Matteo.

Da politico vorrei comprendere per quale motivo la centrale operativa abbia fatto intervenire su un caso di aggressione un'auto proveniente dalla stazione di Pognana Lario che pur con tutto l'impegno e la professionalità dimostrata dai 2 carabinieri intervenuti ha impiegato circa 20 minuti ad arrivare".

L'aggressione in una corte privata in via Borgovico vecchia

Ripercorriamo la vicenda. Lo scorso mercoledì 4 gennaio erano appena passate le 22 quando, come riporta La Provincia, una giovane coppia stava rientrando a casa in via Borgovico vecchia. All'interno di una corte privata, i due sono stati aggrediti e in particolare il senzatetto si sarebbe accanito con una violenza inaudita sulla donna, colpendola con una scarpa in faccia ripetutamente, dopo aver "atterrato" il compagno con una spinta. In quel momento sarebbe intervenuto l'ex assessore Molinari con il fratello, essendo stati richiamati dalle urla. Non è ancora noto se la donna aggredita abbia sporto denuncia o meno verso il senzatetto che sarebbe affetto da problemi psichici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex assessore che salva la coppia aggredita con violenza in via Borgovico a Como

QuiComo è in caricamento