Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Como Borghi / Via Francesco Anzani

Via Anzani, vede la polizia e butta via la cocaina ma le fototrappole lo incastrano

Arrestato 36enne tunisino

Ha visto una volante della polizia di Stato che passava tra via Anzani e via Alciato e, preso dal panico, ha buttato via un pacchettino di colore bianco e ha cercato di nascondersi in un portone. Il gesto però non è sfuggito agli agenti, che hanno recuperato il pacchetto: dentro c'erano 2,60 grammi di cocaina divisa in 7 dosi e un’ottava dose era nelle tasche dei jeans. Così ieri, lunedì 24 giugno, il tunisino di 36 anni, con svariati precedenti di polizia, molteplici alias collezionati nel tempo e irregolare sul territorio, è stato arrestato. In ogni caso l’uomo era già stato individuato dalla polizia perché sospettato di vendere droga in zona, come del resto rilevato dalle fototrappole utilizzate che hanno ripreso alcuni momenti di spaccio (foto). 

Spaccio in via Anzani (2)

Accompagnato in Questura è stato identificato, anche se agli agenti aveva dato le ennesime generalità false. Sono emersi una serie di alias, precedenti di polizia per vari reati, la sua irregolarità in Italia, e molte violazioni e inosservanze alle varie espulsioni e ordini del Questore collezionati negli ultimi due anni a Milano.

Una volta raccolti tutti i dettagli probatori a suo carico, è stato avvisato dell'arresto il Pm di turno presso la Procura di Como. Il 36enne è stato anche denunciato per aver dichiarato false generalità alla polizia. Il suo processo per direttissima è stato fissato per questa mattina.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Anzani, vede la polizia e butta via la cocaina ma le fototrappole lo incastrano
QuiComo è in caricamento