Cronaca Via Innocenzo XI

Como, spacca i vetri di 9 auto in un parcheggio: era già stato arrestato per lo stesso reato a febbraio

L'uomo, classe 1998, si trovava in Viale Innocenzo

foto di repertorio

La polizia di stato è intervenuta nella notte tra il 25 e il 26 agosto, presso il parcheggio di un'attività commerciale in Viale Innocenzo, a Como. Era stata segnalata una persona che, secondo alcune testimonianze, aveva rotto i vetri di ben 9 macchine parcheggiate. Gli agenti, intervenuti prontamente, hanno subito preso atto dei veicoli danneggiati ma hanno dovuto raggiungere l'autore del reato in via Carducci. L'uomo, di origine somala, classe 1998, era già stato fermato ed arrestato a febbraio di quest'anno per lo stesso identico motivo. Nonostante vari precedenti per reati contro il patrimonio e detenzione a fini di spaccio, risulta comunque regolare sul territorio in quanto destinatario di misure di protezione internazionali (rifugiato politico). 

Portato negli uffici della polizia di stato, il ragazzo ha mostrato atteggiamenti poco collaborativi  ed irriverenti, ed è stato trovato, inoltre, in possesso di marijuana (per uso personale) motivo per cui è stato segnalato anche alla Prefettura. 

Dovrà restare in carcere in via preventiva fino al 17 settembre 2020, data in cui si terrà la prima udienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, spacca i vetri di 9 auto in un parcheggio: era già stato arrestato per lo stesso reato a febbraio

QuiComo è in caricamento