Como, tossicodipendente inseguito dalla polizia si butta nel lago

  E' accaduto in viale Geno a Como nel primo pomeriggio di ieri (3 dicembre 2015). Una volante della Questura di Como è stata fermata da alcuni passanti che hanno segnalato la presenza di un uomo in stato confusionale che agitando una giacca si...

villa-geno-15ago15-5

E' accaduto in viale Geno a Como nel primo pomeriggio di ieri (3 dicembre 2015). Una volante della Questura di Como è stata fermata da alcuni passanti che hanno segnalato la presenza di un uomo in stato confusionale che agitando una giacca si dirigeva barcollante verso Largo Baradelli, in fondo al viale. I poliziotti hanno provato a fermarlo ma alla loro vista l'uomo è corso precipitosamente verso il parapetto, lo ha scavalcato e si è buttato nel lago. Poi con passo in certo ha cercato di raggiungere il largo muovendosi tra le rocce e sulla ghiaia che emergevano (in questo periodo il livello del lago è piuttosto basso). A quel punto i poliziotti dopo avere chiamato i soccorsi del 118 e dei vigili del fuoco hanno cercato di intervenire per evitare il peggio, visto la gelida temperatura del lago. In quel momento passava una piccola imbarcazione portata da un pescatore. Gli agenti lo hanno invitato ad avvicinarsi alla riva in modo che loro potessero salire a bordo e dirigersi verso il tossicodipendente in fuga che nel frattempo si era rifugiato nella rientranza di una darsena tra alcuni edifici che si affacciano sul lago. Gli agenti con una mossa fulminea e decisiva a pochi metri dalla riva sono riusciti a bloccarlo affidandolo alle cure del 118. E' risultato che l'uomo era sotto gli effetti di eroina.

Foto by archivio Quicomo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento