Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Como, tangenziale al buio: niente semafori né lampioni

Sgradevole sorpresa estiva per comaschi, pendolari e turisti. Un pezzo di tangenziale, viale Innocenzo, nella zona davanti al complesso commerciale (supermercato, centro analisi, etc), è completamente al buio. Certo, le luci degli esecizi...

tangenziale-buio-1

Sgradevole sorpresa estiva per comaschi, pendolari e turisti. Un pezzo di tangenziale, viale Innocenzo, nella zona davanti al complesso commerciale (supermercato, centro analisi, etc), è completamente al buio. Certo, le luci degli esecizi commerciali della zona, degli edifici residenziali e delle auto aiutano a evitare il buio pesto ma, di fatto, il servizio pubblico di illuminazione è completamente andato, bruciato. Passi (forse) per i lampioni ma il problema dei semafori è ancora più urgente, non foss'altro che ne va della sicurezza dei passanti e degli automobilisti.

Pochi giorni fa Laura Bordoli, consigliere comunale di Ncd, aveva ricordato, in una chiacchierata con Quicomo, l'urgenza di una nuova definizione del rapporto tra il gestore del servizio e l'amministrazione comunale. La tangenziale cittadina, infatti, è solo l'ultimo anello di una lunga catena di blackout in diversi quartieri della città. Tema che si ripropone da tempo e che ha abbracciato sia l'ultimo mandato Bruni che l'attuale mandato Lucini. Di fatto si procede per continui rappezzi e sistemazioni. A scanso della sicurezza.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, tangenziale al buio: niente semafori né lampioni

QuiComo è in caricamento