Domenica, 13 Giugno 2021

Como, sub scomparsa nel lago: in corso le ricerche

Como: i vigili del fuoco stanno intervenendo nelle acque di viale Geno per cercare una sommozzatrice scomparsa. Si tratta di Paola Nardini di 35 anni residente a Tavernerio. L'allarme è scattato poco prima delle 12.30. Quando i compagni di...

sub-scomparso-viale-genoComo: i vigili del fuoco stanno intervenendo nelle acque di viale Geno per cercare una sommozzatrice scomparsa. Si tratta di Paola Nardini di 35 anni residente a Tavernerio. L'allarme è scattato poco prima delle 12.30. Quando i compagni di immersione hanno allertato i soccorsi. La donna si era immersa insieme ad altri due sub (tra i quali un maestro sommozzatore) a una profondità di oltre 30 metri, a poche decine di metri dalla riva. La donna a un certo punto avrebbe avuto un malore e sarebbe andata in affanno. Uno dei sub che erano con lei le avrebbe passato il proprio erogatore e sarebbe risalito velocemente in superficie. Proprio a causa della veloce risalita avrebbe richiesto il trasporto in camera iperbarica. I primi a immergersi per cercare la donna sarebbero stati altri sub della scuola di sommozzatori che si trova in fondo a viale Geno, luogo dal quale il gruppo con la donna si era immerso nel lago.

Sul posto si è recato anche l'assessore alla Sicurezza del Comune di Como, Marcello Iantorno: "Cause e dinamica di quanto accaduto sono al vaglio delle autorità. Sul posto ho comunicato a uno dei parenti presenti la sincera nostra vicinanza e partecipazione per la scomparsa della giovane donna. Vigili del fuoco, polizia provinciale e locale e carabinieri sono intervenuti appena chiamati e sono impegnati nelle lunghe ricerche della giovane donna scomparsa e nel soccorso dell'istruttore che l'accompagnava al momento della immersione. E' stato anche avvisato il magistrato di turno per quanto di sua competenza e per gli accertamenti che sono dovuti in questi casi."

Si parla di

Video popolari

Como, sub scomparsa nel lago: in corso le ricerche

QuiComo è in caricamento