rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Viale Franklin Delano Roosevelt

Como, si spoglia in strada e mima gesti sessuali davanti alle passanti: denunciato

Dalle dieci di sera alle 4.30 della notte di Capodanno ha continuato a spaventare le donne per strada

Un uomo di 45 anni di Milano ha dato molto da fare alla polizia di Stato di Como nella notte di Capodanno: per ben quattro volte si è spogliato in mezzo alla strada davanti ad alcune passanti, spaventandole e scimmiottando gesti sessualmente espliciti.

Come riferito dalla Questura il 45enne ha cominciato intorno alle dieci di sera del 31 dicembre in via Grilloni: qui è rimasto completamente nudo davanti a una donna, cominciando a mimare atti sessuali.

La ragazza ha chiamato subito la polizia che è intervenuta prontamente portandolo in Questura dove è stato denunciato per atti osceni. Il milanese ha ricevuto anche una sanzione amministrativa (che potrebbe variare dai 5mila ai 20mila euro).

Una volta rilasciato il 45enne non si è fermato e si è spogliato nuovamente davanti ad altre passanti. Prima in via Milano dove gli agenti si sono attivati per la seconda volta. Rilasciato, le volanti della polizia di Stato sono state chiamate ancora alle tre di notte per intervenire vicino a viale Roosvelt e infine alle 4.30 del mattino. A questo punto l'uomo è stato portato all'Ospedale Sant'Anna dove è stato ricoverato in psichiatria per i controlli del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, si spoglia in strada e mima gesti sessuali davanti alle passanti: denunciato

QuiComo è in caricamento