Cronaca

Como: smog sempre alto, da sabato stop a diesel Euro 3 e caloriferi a 19 gradi

Le polveri sottili dominano l'aria di Como e così, come previsto dall’ordinanza firmata dal sindaco di Como lo scorso dicembre, entrano in vigore le misure straordinarie di contrasto all’inquinamento atmosferico locale. A partire da domani, sabato...

traffico-napoleona-22set15-5

Le polveri sottili dominano l'aria di Como e così, come previsto dall'ordinanza firmata dal sindaco di Como lo scorso dicembre, entrano in vigore le misure straordinarie di contrasto all'inquinamento atmosferico locale. A partire da domani, sabato 30 gennaio, divieto di circolazione dalle 8.30 alle 18 per i veicoli privati e dalle 7.30 alle 9.30 per i veicoli commerciali; il divieto di circolazione riguarda i veicoli diesel Euro 3 non dotati di sistemi di riduzione della massa di particolato (Euro 0 benzina e Euro 0, Euro 1, Euro 2 diesel sono "fermi" dal 15 ottobre al 15 aprile su disposizione regionale). L'elenco delle strade dove è ammessa la circolazione è quello contenuto nel dispositivo regionale e sono le autostrade, le strade di interesse regionale, i tratti di collegamento tra strade cui ai precedenti punti e gli svincoli autostradali ed i parcheggi posti in corrispondenza delle stazioni periferiche dei mezzi pubblici (per maggiori informazioni è possibile consultare il sito di Regione Lombardia www.regione.lombardia.it). Per quanto riguarda il riscaldamento, fatte salve le specifiche deroghe previste dalla normativa, la temperatura massima consentita nelle case e negli uffici dovrà essere diminuita di un grado, da 20 a 19 gradi, e le ore di utilizzo massimo consentito dovranno scendere da 14 a 12. Le limitazioni potranno essere sospese solo dopo che per tre giorni consecutivi i valori delle Pm10 saranno stati sotto la soglia dei 50 microgrammi per metro cubo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como: smog sempre alto, da sabato stop a diesel Euro 3 e caloriferi a 19 gradi

QuiComo è in caricamento