rotate-mobile
Cronaca

Spacca il finestrino e cerca di rubare nell'auto di un turista svizzero fuori da un hotel: arrestato

Il portiere ha chiamato le forze dell'ordine e il proprietario della macchina

L'auto del turista svizzero era parcheggiata fuori da un hotel a Como quando il portiere ha notato dei movimenti sospetti. Un uomo stava cercando di rubare al suo interno e aveva già spaccato il vetro con un frangi vetri. Il fatto, come riporta il Giorno, è avvenuto nella notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 aprile. L'uomo, un tunisino di 38 anni, è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato, intervenuti con una volante dopo la chiamata. Il portiere oltre alle forze dell'ordine aveva avvisato anche il proprietario dell'auto che si è messo in piene notte, erano circa le 4, a rincorrere il malvivente che lo ha minacciato con un coltello. Questa la scena che si sono trovati davanti i poliziotti che hanno arrestato il 38enne con l’accusa di rapina aggravata dall’uso delle armi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca il finestrino e cerca di rubare nell'auto di un turista svizzero fuori da un hotel: arrestato

QuiComo è in caricamento