Como, rissa sul treno: passaggio a livello chiuso per venti minuti

Una rissa su un treno delle Nord proveniente da Milano ha causato un notevole contrattempo sia ai passeggeri sia alle auto (poche per la verità) in coda davanti al passaggio a livello della stazione di Como Borghi. Introno alle 23.30 il treno si è...

treno-fermo

Una rissa su un treno delle Nord proveniente da Milano ha causato un notevole contrattempo sia ai passeggeri sia alle auto (poche per la verità) in coda davanti al passaggio a livello della stazione di Como Borghi. Introno alle 23.30 il treno si è fermato in stazione ma le porte non si sono aperte immediatamente. Per circa 20 minuti il treno è rimasto fermo senza che scendesse nessuno, intanto le sbarre del passaggio a livello sono rimaste abbassate per tutto il tempo. Solo dopo circa venti minuti le porte si sono aperte e sono scesi alcuni passeggeri che hanno raccontato che sul treno era scoppiata una rissa tra due giovani che si sono picchiati. Nessuno di loro è rimasto ferito in modo grave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento