Cronaca

Su di lui un mandato internazionale per spaccio di cocaina: arrestato 35enne residente nel Comasco

È stato fermato dai carabinieri della Regione Lombardia, ma sarà estradato in Svizzera. Il reato contestato sarebbe stato commesso nel Canton Ticino

Cocaina (repertorio Today)

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale hanno inviato un comunicato informando che il 20 gennaio, nell'ambito di un'inchiesta antidroga, è stato arrestato un 35enne cittadino dominicano residente in provincia di Como. L'uomo, su cui pendeva un mandato di cattura internazionale della Magistratura ticinese, è stato fermato dai Carabinieri della regione Lombardia per poi essere estradato in Svizzera. Il 35enne è sospettato di aver preso parte, nel periodo tra il 2016 e il 2019, ad attività di spaccio di un importante quantitativo cocaina sul territorio ticinese.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla legge federale sugli stranieri. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su di lui un mandato internazionale per spaccio di cocaina: arrestato 35enne residente nel Comasco

QuiComo è in caricamento