menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Como, dichiarazioni e documenti falsi per il reddito di cittadinanza: tre denunce

Sono tre uomini tra i 25 e i 45 anni extracomunitari

A Como sono state scoperte altre tre persone che, con l'inganno e false dichiarazioni, avevano ottenuto il reddito di cittadinanza. Sono tre uomini tra i 25 e i 45 anni, extracomunitari che hanno portato e prodotto documenti che non riportavano la realtà dei fatti per ottenere illecitamente il reddito di cittadinanza. 

L'indagine è stata svolta dai militari del Dipendente Nor-Sezione Operativa e dai carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro che hanno già richiesto il blocco, tramite Inps, del sussidio e hanno infomato le autorità giudiziaria chiedendo di poter sequestrare le somme percepite, circa 15mila euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Decreto Draghi, prevale la linea dura fino al 31 luglio: le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento