"Como rapinata da Roma per 461 milioni all'anno". Cartellone (leghista?) alle porte della città

Un grande manifesto anonimo - dal "retrogusto leghista" - da qualche ora accoglie chi arriva in città da Cantù. Esattamente sotto il cartellone stradale che indica l'inizio del comune di Como, infatti, è stato attaccato un cartellone di natura...

sdr-132

Un grande manifesto anonimo - dal "retrogusto leghista" - da qualche ora accoglie chi arriva in città da Cantù. Esattamente sotto il cartellone stradale che indica l'inizio del comune di Como, infatti, è stato attaccato un cartellone di natura politica con la seguente scritta: "Como viene rapinata da Roma di 461.167.000 di euro all'anno". Appena sotto, appare la grossa scritta su fondo bianco e verde con la scritta Lombardia Autonoma, la rosa camuna simbolo della Regione e una raffigurazione della Lombardia crociata di rosso. Simboli e slogan che sembrerebbero riportare al referendum fortemente voluto dal presidente della Regione, Roberto Maroni, sulla teorica autonomia fiscale regionale, il cui accorpamento con le amministrative di giugno è peraltro appena stato bocciato dal governo con probabile slittamento in autunno. Visto però il carattere apparentemente anonimo del cartellone, difficile aggiungere altri dettagli compresa la motivazione della cifra di 461 milioni stampata a caratteri cubitali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento