Cronaca

Como, opere previste per 5,3 milioni di euro

"Un piano delle opere poco pubblicitario, ma realistico e responsabile". Così l'assessore alle Opere pubblicihe, Daniela Gerosa, definisce il piano triennale delle opere 2013-2015 approvato in giunta ieri. Un piano che contiene per il solo anno...

piano-triennale-opere-2013-2015-5

"Un piano delle opere poco pubblicitario, ma realistico e responsabile". Così l'assessore alle Opere pubblicihe, Daniela Gerosa, definisce il piano triennale delle opere 2013-2015 approvato in giunta ieri. Un piano che contiene per il solo anno 2013 (il più attendibile come previsioni di bilancio) interventi per 5 milioni e 351mila euro tra lavori di manutenzione e realizzazione di infrastrutture. Il piano contiene solo gli investimenti superiori ai 100mila euro (compreso quelli al di sotto gli investimenti salgono a 7,7 milioni)). Vediamo qualche dettaglio.

Scuole

Per la manutenzione straordinaria e sicurezza della scuola di via Montelungo è prevista una spesa di 450mila euro. Per la manutenzione straordinaria delle facciate della scuola primaria Sinigaglia saranno stanziati altri 230mila euro. Altri 150mila euro sono previsti per i lavori di adeguamento del sistema antincendio della scuola primaria di via Giussanni. "Oltre a essere in situazioni che necessitano lavori - ha commentato l'assessore Gerosa - queste scuole possono essere per il Comune motivo di multe elevate da altri Enti, come ad esempio l'Asl".

Asfalti e strade

Diverse le rotatorie che l'amministrazione intende realizzare nell'anno 2013. In via Canturina, all'incrocio con via Acquanera è prevista una rotatoria "con nuovo tronco viario e parcheggio in sede propria" per una spesa di 450mila euro. Stessa cifra per la rotatoria da realizzare tra via Bellinzona e via Camozzi. Altri 200mila euro per rifare la segnaletica. "In questo caso i soldi investiti provengono dagli incassi delle multe per infrazioni al codice della strada", ha spiegato l'assessore. E per gli asfalti? Il Comune conta di spendere 750mila euro per ognuno dei prossimi tre anni. Per quest'anno saranno rifatti i manti stradali di via Carso, via Milano e viale Masia.

Altre opere e manutenzioni

Ben 500mila euro sono destinati all'intervento di sistemazione e messa in sicurezza del ponte della darsena che nei mesi scorsi è stato soggetto al cedimento di un muro sotto la strada. "Anche in questo caso - ha detto Gerosa - le risorse proverranno dai soldi delle multe". Anche per i monumenti è previsto qualche intervento: 150mila euro per la manutenzione e conservazione della fontana di piazza Camerlata (ai quali si aggiungono altri 150mila euro concessi da Fondazione Cariplo). mentre altri 310mila euro servono per rifare la tribuna dello stadio Sinigaglia. "Senza questa ristrutturazione - ha detto l'assessore - il Calcio Como rischia di non potersi iscrivere al campionato. Noi onoriamo gli impegni presi e speriamo che la società sportiva faccia altrettanto, rientrando quanto prima dai debiti contratti con il Comune".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, opere previste per 5,3 milioni di euro

QuiComo è in caricamento